Il gioco d’azzardo: Un vero rompicapo

Partiamo dal concertare affari, lavoro, salute, sviluppo economico ed entrate: mettiamo insieme altri due elementi, visioni particolari e principi con i quali la politica dibatte e vediamo di affrontare la regolamentazione del gioco pubblico anche se potrebbe rappresentarsi una sfida veramente debilitante. In questi ultimi periodi il gioco ha rappresentato per il nostro Governo, ed anche per il Parlamento, una specie di rompicapo che rischia di farlo impazzire (il Governo) mentre lo stesso dovrebbe dettarne regole e normativa. Ci si dibatte tra una conoscenza piuttosto limitata della materia (vuoi per mancanza di volontà oppure per superficialità), ed una resistenza ideologica difficile da combattere e da sconfiggere che sono parte integrante del nostro Bel Paese.

La nostra cultura ancora oggi ci porta a dibattere sull’opportunità di lasciare “in vita” il gioco lecito -dopo averne “spinto” ad oltranza la proposta- sino ad punto di “costringere” chi governa ad emanare una legge delega con cui si impone al Governo di “muoversi” per attuare una riforma generale. Da qui nasce il “rompicapo”, cosa molto più complessa di quello che può sembrare, contornato da uno scenario ancora più complicato e confuso dalle disposizioni in materia di gioco contenute nella Legge di Stabilità in fase di esame alla Camera sulla quale sono stati presentati ben quattromila emendamenti!! Altro che rompicapo… qui sembra proprio di entrare in un labirinto, pericoloso qualsiasi strada si prenda e qualsiasi decisione si assuma: ma noi siamo certi che “chi governa le nostre vite” saprà estrarre, ancora una volta, “il coniglio dal cappello”…

Tutti i migliori bonus dei Casino Online

Il bonus, si sa, rappresenta lo strumento di marketing per eccellenza utilizzato da tutti i Casinò online legali italiani che operano sul mercato del gambling online regolato dalle norme dettate dall’Aams che si fa sempre più concorrenziale nel tempo. Ovviamente, questo regime di concorrenza avvantaggia lo scommettitore, il quale ha l’occasione di giocare, per buona parte, gratuitamente impiegando risorse regalate dai Casino online con bonus migliori.

Giocatori vanno alla ricerca di promozioni, che consentono loro di impiegare soldi letteralmente regalati dalla piattaforma, eroganti dei bonus senza deposito che si possono ottenere con la sola registrazione di un conto di gioco. In questo modo si ha la possibilità di disporre di un volume di risorse il cui valore può arrivare fino ad un massimo di € 30 da spendere su tutto il palinsesto del casino on-line con licenza Aams.

Di solito, il bonus senza deposito viene erogato sotto forma di bonus che non può mai essere prelevato dallo scommettitore, il quale, però, ha la possibilità di convertirlo in bonus reale, rigiocarlo un’altra volta, per poter effettuare il prelevamento delle vincite incassate grazie suo utilizzo.

Se invece si desidera disporre di un maggior volume di risorse si ha la possibilità di sfruttare al massimo le promozioni che erogano dei bonus di benvenuto del 100% sul primo deposito eseguito dall’utente appena registrato. Piattaforme con licenza Aams, come William Hill Casinò, StarCasinò, Netbet Casinò, TitanBet Casinò, per esempio, offrono dei bonus di benvenuto del 100% fino ad un massimo di € 1000.

Altri casino legali italiani come Voglia di Vincere, Winga Casinò, 888 casinò, invece, consentono di incassare fino ad un massimo di € 500. I requisiti di scommessa previsti dai termini e condizioni, che si applicano alle offerte promozionali, sono accessibili a tutti consentono di sbloccare il bonus in tempi piuttosto celeri, in modo tale che tale somma e le vincite conseguite tramite il suo impiego, possano essere prelevate il più presto possibile.

Ogni forma di intrattenimento partecipa con percentuali differenti all’ottenimento dei requisiti di scommessa. Pertanto, si consiglia di prendere visione dell’apposita tabella di contribuzione giochi a cui corrispondono le percentuali che consentono di soddisfare tali requisiti. I Casino online con bonus migliori propongono anche le offerte promozionali pensati per gli utenti vip, i quali hanno la possibilità per ogni euro messo in gioco di cumulare dei punti che confluiscono nell’apposito saldo del conto di gioco.

Nel momento in cui si raggiunge la soglia di punteggio utile per riscuotere il premio preferito dallo scommettitore, si ha l’opportunità di scegliere tra una serie di benefici di un certo valore, come bonus reali, inviti ad eventi speciali, l’affiancamento di un personal trainer che orienta verso le migliori promozioni disponibili, limite di puntata e di ricarica più elevati, pagamenti delle vincite più veloci e tanto altro ancora.

Sono previste anche tante promozioni di benvenuto che possono essere impiegate per giocare con soldi veri dal proprio dispositivo mobile oppure, per chi vuole maturare delle esperienze di gioco molto vicine a quelle di una vera casa da gioco terrestre, interagire all’interno del casino in versione dal vivo.

Gioca nei migliori casino online della medialive

I Casino Online Medialive offrono delle strepitose opportunità di una divertimento ai propri utenti registrati, grazie alla presenza di un palinsesto colmo di tante forme di intrattenimento in grado di soddisfare le esigenze sia di coloro i quali amano i giochi tradizionali sia di chi invece preferisce scommettere ai giochi elettronici di ultima generazione.

Pertanto sarà possibile sedersi a tanti tavoli dove praticare le migliori varianti della Roulette, Blackjack, Baccarat, Casinò Hold’em, Punto Banco, Chemin De Fer, Gioco dei Dadi e tanti altri ancora effettuando delle puntate che partono da un minimo di € 0,01 per partita. Nell’ampia sala del forme di intrattenimento di ultima generazione sarà possibile praticare tanti titoli di slot-machine on-line, buona parte dei quali offrono dei jackpot progressivi che si possono incassare in qualunque momento con qualsiasi posta in palio. Si ricorda che le percentuali di restituzione sono molto elevate, consentendo così una frequente redistribuzione in vincite delle somme messe in gioco dagli scommettitori.

Al fine di incrementare notevolmente le personali probabilità di portare a casa dei premi degni di nota, i Casino Online Medialive propongono ai propri utenti registrati delle offerte promozionali molto interessanti che mettono in palio dei bonus di benvenuto del 100% sul primo deposito eseguito dall’utente appena registrato che ha effettuato un primo versamento sul proprio conto di gioco. In questo modo si ha la possibilità di ottenere il doppio delle risorse da destinare alle scommesse con soldi veri su tutto il palinsesto del Casino Online Medialive preferito.

Per coloro i quali non intendono impiegare risorse proprie e ugualmente desiderano maturare l’esperienza del gioco con soldi veri, vi sono delle promozioni piuttosto allettanti che erogano dei bonus gratuiti che si possono ottenere con la sua iscrizione alla piattaforma scelta dal giocatore. In media, il valore di tale incentivo al gioco varia tra un minimo di 5 euro e può arrivare fino ad un massimo di 30 euro subito disponibili da mettere in gioco su tutte le forme di intrattenimento reperibili nell’ampia lista giochi del Casino Online Medialive offerente.

In alcuni casi, è possibile ricevere anche delle giocate gratuite da utilizzare su alcuni titoli di slot-machine on-line che formano oggetto del iniziativa promozionale in corso. Pertanto, come si può facilmente intuire, non mancano le possibilità di divertirsi provare il brivido della scommessa con soldi veri utilizzando risorse letteralmente regalate dal Casino Online Medialive scelto dallo scommettitore.

Infine, per coloro i quali hanno scelto il contesto di gioco che ritengono più confacente ai propri interessi dove ampliare il rispettivo volume di scommesse nel tempo, vi è l’occasione di prendere parte a dei programmi promozionali pensati per gli utenti vip che erogano un punto per ogni euro messo in gioco.

In questo modo, nel momento in cui viene raggiunta la soglia di punteggio utile, si ha la possibilità di riscattare uno dei tanti benefici di grande spessore messo in palio e che può essere scelto tra i seguenti premi: bonus reali, inviti ad eventi di gala (sia sportivi sia musicali), pagamento di vincite, l’assegnazione di un personal trainer che orienta verso le offerte promozionali più vantaggiose per l’utente e tanti altri trattamenti speciali.

Forniamo educazione al gioco d’azzardo

Non si scappa da questo dilemma sul mondo-gioco: la distinzione tra gioco lecito e gioco illecito. Bisognerebbe che lo Stato, gli Amministratori locali (e già qui certamente ci sarebbero problemi), Associazioni e cittadini indirizzassero i loro sforzi verso una “vera responsabilizzazione” del gioco ed una “vera esposizione” del gioco quale divertimento ed intrattenimento. Troppe sale da gioco “allettanti”, ma senza concessioni o permessi, vivono sul territori: risultano essere oltre 5mila in Italia contrapposte alle circa 9mila regolari e si deve constatare anche la presenza di circoli in cui si gioca (assolutamente in modo tranquillo ed illegale) al poker live.

Distinguere tra l’offerta di gioco lecita e di Stato -quella che garantisce risorse per l’Erario e certezza di pagamenti di vincita per i giocatori- e quella illegale -quella che va “contro” lo Stato- è sempre più difficile sopratutto se l’unica “arma legale” per arrivare ai consumatori è il veicolo della pubblicità. La mancanza di consapevolezza dei giocatori e la loro poca responsabilità è sfruttata dal mondo-illegale che “accattiva” l’attenzione con promozioni di vincite “eclatanti” e “bonus impossibili da rifiutare”: il mondo-gioco-legale non ha armi se non sperare che lo Stato, le Amministrazioni, le Associazioni smettano di lottare contro il mondo del gioco pubblico e lo sostengano, aiutando così i giocatori “ancora in erba” a ben distinguere su dove passare il proprio tempo libero e con quali giochi impegnare la propria astuzia e la propria sagacia. Forse si “chiede la Luna” a chi ci governa?

Niente pubblicità al gioco d’azzardo

Si parla del mondo-gioco da mesi, si parla della sua ristrutturazione, del suo rinnovamento, della sua innovazione, delle sue norme… ma quello che per ora si sta ottenendo è “il vietare” la sua pubblicità sul territorio ed attraverso i media. Ma qualcuno ha pensato alle imprese, alle micro-imprese perchè generalmente sono piccole realtà, che hanno investito nel settore, hanno pagato concessioni (poiché gli operatori del mondo-gioco operano autorizzati dallo Stato e per conto dello stesso), ed hanno creduto in un’attività che, per ora, non sta ripagando gli sforzi intrapresi? Certamente no, si può dire, nessuno ha pensato a chi ha aperto un’attività ludica ed ora si trova con “mille ostacoli da superare” da parte di varie Amministrazioni e non può neppure pubblicizzare la propria “eventuale” attività o “avventura lavorativa”. Sì, perchè di avventura si tratta per quel che riguarda questo settore non certo di attività commerciale.

Oltre a non avere la possibilità di pubblicizzare il “proprio lavoro” gli operatori devono anche denunciare la carenza di tutela per i consumatori. Eppure lo Stato sa che non si può rinunciare all’offerta di gioco pubblico: lo stesso Stato ha “voluto” che il gioco facesse parte del nostro quotidiano, l’ha caldeggiato e “spinto” ed ora non riesce più a proteggerlo ma… lo ostacola o lo fa ostacolare indirettamente spingendo inevitabilmente i consumatori verso l’offerta di gioco illegale e non autorizzato. Perchè? Gli operatori non se ne capacitano: a loro non rimane altro che contare i danni che ne deriveranno.